• Nuovo

MASCHERA VISO MONOUSO IMBIBITA SCHIARENTE

Maschera in TNT imbibita con attivi schiarenti come il complesso Estratto di Pisello e Saccarosio Dilaurato e gli acidi Mandelico, Cogico e Glicolico che aiutano ad esfoliare la pelle e renderla luminosa.

 

PRINCIPALI PRINCIPI ATTIVI: 

- Estratto di Pisello e Saccarosio Laurato - schiarente, depigmentante

Inibisce la maturazione dei melanosomi e quindi della melanina attraverso inibizione del espressione del gene PMEL-17 e deattivazione della tirosinasi. Il gene PMEL-17 è coinvolto nella biosintesi dei melanosomie della melanina . Ha una buona tollerabilità cutanea ed sul complesso sinergico di estratto di pisello e saccarosio laurato sono stati effettuati due studi clinici che ha dimostrato effetto schiarente sulla pelle e efficacia nel nascondere le macchie dovute all'età.

- Acido Mandelico – esfoliante, antiossidante

Similmente ad acido malico, glicolico e lattico, l'acido mandelico appartiene alla categoria degli alfaidrossiacidi, molecole largamente utilizzate in cosmesi per la realizzazione di creme esfolianti, schiarenti ed antiossidanti. L'acido mandelico si distingue per le straordinarie proprietà esfolianti e per i vantaggi che offre: questa sostanza, infatti, è molto gradita per la sua (quasi totale) assenza di effetti collaterali e controindicazioni sulla pelle. I cosmetici a base di acido mandelico non sono fotosensibilizzanti; di conseguenza, possono essere applicati anche poche ore prima di esporsi al sole o di una seduta abbronzante.Consigli pratici: dopo un peeling chimico all'acido mandelico si consiglia comunque di applicare sulla pelle una generosa dose di crema ad azione emolliente e nutriente. Anche le creme naturali formulate con estratti di piante ad azione lenitiva si rivelano un ottimo aiuto per la pelle.

- Acido Cogico - schiarente, depigmentante, antiage

E’ un agente funzionale ad azione depigmentante prodotto dal metabolismo di funghi della specie Aspergillus. Presenta buone proprietà antiossidanti, antibatteriche ed antifungine. L’acido cogico è impiegato per la formulazione di prodotti cosmetici ad azione depigmentante e uniformante del colorito, utili nel trattamento di melasma, lentigo solari, lentigo senili e altri disordini da iperpigmentazione di origine acquisita. Viene utilizzato in concentrazioni comprese tra l’1 e il 3% e Il meccanismo d'azione dell'acido cogico è piuttosto complesso: la sostanza agisce inibendo la biosintesi della melanina, il principale pigmento che definisce il colore della pelle. Più precisamente, l'acido cogico esercita la propria funzione disattivando l'enzima tirosinasi, responsabile della trasformazione della tirosina negli intermedi utili per sintetizzare la melanina. Oltre alle note proprietà depigmentanti, l'acido cogico vanta virtù antiossidanti, antibatteriche ed antifungine. I cosmetici all'acido cogico vanno applicati per via topica, dunque spalmati direttamente sulla pelle dalla cromia alterata. Il più delle volte, questa sostanza schiarente viene formulata in creme, lozioni, gel o sieri a concentrazioni piuttosto basse (inferiori od uguali all'1%).Oltre a contrastare la sintesi di nuova melanina e agisce su quella già formata favorendo la degranulazione del pigmento quindi lo sbiancamento delle macchie ipercromiche. Possiede buona capacità esfoliante è un ottimo rigeneratore cellulare e combatte formazione radicali liberi, per cui funziona anche come prodotto antiage.

- Acido Glicolico – schiarente, cheratolitico, esfoliante

Glycolic Acid è il più piccolo tra gli alfa-idrossi acidi. Viene ricavato da fonti naturali come la frutta, la barbabietola e la canna da zucchero. Si presenta sotto forma di solido cristallino, inodore ed incolore, altamente solubile in acqua. Il suo ridotto peso molecolare ne favorisce l’assorbimento nello strato corneo. La sua attività è legata alla capacità di ridurre le forze di coesione tra i corneociti per azione diretta sui desmosomi. L’esfoliazione dello strato superiore dell’epidermide ed il conseguente aumento della velocità di turn-over cellulare, produce un incremento dell’attività dei fibroblasti e della produzione di collagene ed elastina. Glycolic Acid, grazie alle sue proprietà cheratolitiche, è impiegato per la formulazione di prodotti cosmetici ad attività esfoliante, antiageing, antiacne e schiarenti.

 

MODO D'USO: 

- Aprire la bustina monouso, estrarre la maschera ed applicarla sul viso.

- Lasciare in posa 15-20 minuti.

- Risciacquare i residui con acqua tiepida.

- Evitare il contatto con gli occhi.

PRODOTTO COSMETICO AD USO ESTERNO.

 

NB: L'immagine è puramente illustrativa

E002460
20 Articoli

Scheda tecnica

Tipologia
Maschera
Tipologia Trattamento
Illuminante
Azione
Illuminante
Caratteristiche
Ingredienti Bio, Vegan

Recensioni

Nessuna recensione al momento

Scrivi la tua recensione

MASCHERA VISO MONOUSO IMBIBITA SCHIARENTE

Maschera n TNT imbibita con molteplici attivi schiarenti come il complesso Estratto di Pisello e Saccarosio Dilaurato e gli acidi Mandelico, Cogico e Glicolico che aiutano ad esfoliare la pelle e renderla luminosa. Un mix ricco per ottenere un ottimo risultato nei trattamenti schiarenti e rigeneranti.

Scrivi la tua recensione

Attivi Principali:

Acido Cogico, Acido Glicolico, Acido Mandelico, Estratto di Pisello e Saccarosio Laurato

Inci/Ingredients:

Aqua, Mandelic Acid, Glycerin, Glycolic Acid, Propanediol, Sodium Hydroxide, Polyglyceryl-4 Caprate, Maltodextrin, Kojic Acid, Pisum Sativum Extract, Sucrose Dilaurate, Phytic Acid, Tocopherol, Ascorbyl Palmitate, Sodium Cocoyl Glutamate, Lecithin, Sodium Metabisulfite, Benzyl Alcohol, Parfum, Ethylhexylglycerin, Citric Acid.

Caratteristiche:

Ingredienti Bio, Vegan

Contenuto:

20 ml

PAO:

Monouso

ALTRI PRODOTTI DELLA STESSA CATEGORIA

2 altri prodotti della stessa categoria